La fantasia di Sara

lunedì 4 aprile 2011

TORTA AL CEDRO


Oh, tempo di agrumi! Mio marito, grandissimo appassionato di piante, in questa stagione si sta prodigando in limoncello, cedrino, arancino e pompia sarda.... tutti frutti nostri!


E così ieri pomeriggio, ho pensato bene di usare un po' di succo di cedro per praparare questa torta fresca che nella bellissima giornata di sole di ieri è stata proprio l'ideale!
Ecco come l'ho fatta.
Ingredienti per una tortiera del diametro di 22 cm, anche se io ho usato quella a cuore:
Per la pasta:
150 g di farina 00 
75 g di burro
40 g di zucchero
1 tuorlo d'uovo
una bustina di vanillina
la buccia grattugiata di 1 limone
Per la crema:
40 g di farina 00
25 g di burro
2,5 dl di acqua
1 uovo + 1 tuorlo d’uovo
100 g di zucchero
1 dl di succo di cedro
1 cucchiaino di buccia grattugiata di cedro
Per la finitura:
2 albumi
60 g di zucchero a velo
qualche goccia di succo di limone
1 cucchiaio di zucchero a velo per la spolverata finale

1.  Imburrare e infarinare la tortiera.
2. Preparare la pasta: Io inserisco sempre tutto assieme nel robot per una questione di tempo ma altrimenti setacciare la farina con la vanillina sulla spianatoia e disporla a fontana; mettere al centro il burro ammorbidito a temperatura ambiente e diviso a pezzetti, lo zucchero, il tuorlo d'uovo e la buccia grattugiata del limone; impastare rapidamente gli ingredienti, senza lavorare troppo il composto, avvolgerlo in un foglio di pellicola trasparente e farlo riposare nella parte meno fredda del frigorifero per almeno 30 minuti.
3. Stendere la pasta allo spessore di 3 mm circa, foderare la tortiera preparata, bucherellare il fondo con i rebbi di una forchetta, coprirlo con la carta forno e riempirlo con fagioli secchi. Far cuocere in forno preriscaldato a 180 gradi per 20 minuti circa finché la pasta avrà assunto un bel colore dorato; toglierla dal forno e farla raffreddare.
4 Nel frattempo preparare la crema: portare a ebollizione l’acqua con la buccia del cedro e il burro; in una terrina, lavorare i tuorli d'uovo con lo zucchero, aggiungere la farina e diluire, poco alla volta con il composto di acqua bollente passandolo al colino per eliminare le scorze di cedro. Versarlo in una pentolina, portare a ebollizione e cuocere la crema a fuoco moderato per 7-8 minuti, mescolando di tanto in tanto in modo che solidifichi bene. Toglierla dal fuoco, unire il succo del cedro e incorporarvi delicatamente l’albume montato a neve.
5 Preparare la finitura: versare la crema al cedro sulla base di pasta, stendendola in uno strato uniforme e farla raffreddare. Montare a neve due albumi e successivemente aggiungere i 60 g di zucchero a velo e qualche goccia di succo di limone. Stenderla sulla crema raffreddata e passarla sotto il grill per alcuni minuti finchè si solidifichi un po', tirare fuori dal forno, spolverizzare la superficie con lo zucchero a velo e caramellare con il flambatore.
Ed eccola qua!
Spero sia di vostro gradimento!
Grazie e ciao a tutti!

Nessun commento:

Posta un commento

Posta un commento